Home » SPOSA FORMOSA » Storia di una sposa curvy: la testimonianza di Selena

Storia di una sposa curvy: la testimonianza di Selena

storia di una sposa curvy

Quante volte ti sei chiesta se il tuo fisico fosse adatto o meno per indossare un’abito da sposa da sogno? E’ la stessa domanda che Selena si è posta per molti anni e a seguito di diversi episodi spiacevoli. Il suo incontro con Sposa Formosa è stato per lei provvidenziale, la sua è una storia di una sposa curvy di grande coraggio.

Storia di una sposa curvy: la paura del giudizio degli altri

La storia di Selena inizia nel periodo della sua infanzia e della sua adolescenza, quando tutti in un modo o nell’altro la facevano sentire diversa. Questo suscitava in lei dei sentimenti negativi che la portavano a nascondersi e ad avere continuamente paura del giudizio degli altri.

Una delle preoccupazioni maggiori di una donna formosa è proprio ciò che possano pensare gli altri del suo aspetto fisico e i loro sguardi giudicanti. In una società che impone un modello standardizzato di bellezza, queste dinamiche sono all’ordine del giorno. Selena, però, col tempo non si è arresa a questi stereotipi, e ha imparato ad acquisire sicurezza con il proprio corpo e lasciarsi alle spalle i giudizi degli altri.

Questa storia di una sposa curvy, però, come tutte le fiabe che si rispettino, ha un lieto fine. L’incontro con Matteo ha cambiato la vita di Selena per sempre, poiché ha trovato un uomo che la ama così com’è, senza se e senza ma e che ha scelto di voler vivere con lei per il resto della sua vita.

La scoperta di Sposa Formosa

Quando Matteo le ha chiesto di sposarla, Selena era al settimo cielo e subito si è messa alla ricerca del suo abito da sogno. Era già successo in passato, provando abiti da cerimonia, che si trovasse in difficoltà con commesse che le proponevano taglie non adatte a lei.

Fonte ph | Sposa Formosa

storia di una sposa curvy

Per il suo abito da sposa, dunque non voleva rivivere questa situazione e smanettando un po’ sul web ha trovato Sposa Formosa. La timidezza iniziale e la paura di essere giudicata nuovamente per il suo aspetto, sono sparite nel momento in cui l’ho accolta. La sua è una storia di una sposa curvy che come tante altre non vede l’ora di essere accettata per quella che è, dunque per me, mettere a proprio agio le spose che entrano in atelier è fondamentale.

Storia di una sposa curvy: la scelta dell’abito e il matrimonio da favola

Trovare l’abito giusto per una donna curvy nell’atelier di Sposa Formosa è semplice, perché propongo alla sposa abiti di modelli, tagli e tessuti diversi, in modo darle un’idea più chiara su quale possa essere l’abito giusto per lei.

Per Selene è stata un’emozione fortissima indossare per la prima volta il suo abito bianco, ma ciò che più di ogni cosa l’ha emozionata è stato il vedersi scivolare addosso dolcemente il tessuto di quegli abiti senza intoppi o problemi di taglie, fino alla scelta di quello che avrebbe indossato alle sue nozze.

Quel giorno Selene sembrava una principessa, perfetta nel suo abito di tulle e pizzo, il tutto arricchito da una tiara e da un bouquet di colore rosso.

SCOPRI I NUOVI MODELLI DI SCARPE DA SPOSA 2021

Condividi