Vai al contenuto

Sposa curvy: piccoli trucchi per valorizzare le proprie forme

sposa curvy

Chi lo dice che sopra la taglia 40 non si possa essere chic ed eleganti al proprio matrimonio? Perché una sposa curvy dovrebbe nascondere le proprie curve o accontentarsi di abiti fascianti, quando è possibile valorizzare le proprie forme attraverso piccoli trucchetti? Ecco quali sono i piccoli segreti per trasformare in punti di forza quelli che spesso consideriamo difetti.

Sposa curvy: come nascondere la pancia?

Una delle domande più frequenti tra le spose formose è proprio il come nascondere la pancia. Quante volte, durante la ricerca del tuo abito da sposa, ti sei ritrovata ad indossare modelli che non si addicevano al tuo fisico? Sicuramente molte. Ma niente paura, basta conoscere i tagli adatti per nascondere la pancia e attirare l’attenzione su punti differenti.

Fonte ph | Sposa Formosa

sposa curvy

Gli abiti ideali per le donne dall’addome ampio, sono sicuramente quelli a stile impero o dalla linea ad A. Nel primo caso, il taglio sotto al seno permette di concentrare l’attenzione sul decolleté, distogliendola dalla pancia. Nel secondo tipo, la forma risulta essere morbida e larga nella parte inferiore e stretta in quella superiore, di conseguenza, la pancia verrà nascosta e non fasciata.

E’ consigliabile anche un abito con lo scollo a V, in modo tale da attirare l’attenzione verso il decolleté e verticalizzare la figura.

Il dilemma di chi ha un seno prosperoso

Sono moltissime le donne che, avendo un seno prosperoso, si chiedono se sia il caso di metterlo in mostra oppure no. La mia risposta è sì, ma con eleganza!

Fonte ph | Sposa Formosa

sposa curvy

Per delineare le curve del seno senza esagerare, basta puntare ad abiti dalla vita stretta, che sottolineano il punto vita distogliendo l’attenzione dal seno. Se sei una sposa curvy con un seno prosperoso e ti piace l’idea di un accessorio, potresti inserire una cinturina, magari con un fiocchetto che possa sottolineare la vita. Oppure optare per abiti drappeggiati su un lato, che risaltano il seno senza esagerare.

Optare per uno scollo all’americana rischierebbe di accentuare troppo la prosperosità del seno, piuttosto, invece, anche in questo caso è consigliabile un leggero scollo a V o a cuore.

Sposa curvy: i fianchi larghi non sono un problema!

Se sei una sposa curvy dai fianchi larghi non preoccuparti, il trucco è puntare sul busto. Così come per la pancia, anche per i fianchi larghi è necessario un tipo di tessuto che eviti di fasciare il corpo, ma che piuttosto cada morbido sulla silhouette.

Per questo è consigliabile un abito a stile impero e con uno scollo a barchetta, che cada leggero dal seno in giù, oppure un abito a principessa. Sì! Proprio così, per le spose formose che hanno sempre sognato l’abito da fiaba questa è una buona notizia. Infatti, l’abito principesco va a camuffare i fianchi e dà risalto alla vita e al decolleté grazie al bustier.

I trucchetti per valorizzare le proprie curve delicatamente sono molti, adesso tocca a te scegliere quello che è meglio per il tuo fisico!

SCOPRI LE NUOVE TENDENZE SPOSA 2022

Condividi