La paladina delle spose plus size

sposa-formosa-fashion-wedding-marinella-zazzera-abiti-da-sposa-over-size-95

Oggi, la paladina delle spose plus size vuole darti un consiglio molto importante;

( Ti piace l’ appellattivo che mi hanno dato a DETTO FATTO? Hai già visto le puntate in cui ho dato consigli alle spose plus size che hanno richiesto i mio aiuto? clicca qui   )

 

La paladina delle spose plus size Marinella Zazzera

La paladina delle spose plus size Marinella Zazzera

 

Se tu fossi ammalata, con un forte raffreddore e tosse, cioè se tu fossi molto malata, a chi ti affideresti?

Alla magica pozione che ti ha consigliato la vicina di casa?

Oppure cercheresti su internet il rimedio consigliato su qualche forum da qualche aspirante medico mancato??

Oppure, terza opzione, chiameresti il tuo dottore e ti faresti prescrivere da lui, il rimedio migliore?

Io non avrei dubbi: Dottore a vita!!

Vi starete chiedendo cosa c’entra essere malata con gli abiti da sposa? In effetti non ha molto senso.

In realtà voglio portarvi a ragionare su una cosa molto importante:

SE SEI CONSAPEVOLE DI AVERE UN PROBLEMA E SEI CONSCIA DI AVER BISOGNO DI AIUTO, ALLORA PERCHÉ NON TI RIVOLGI AL PROFESSIONISTA?

Mi spiego meglio;

Sai benissimo quanto, avere una taglia oltre la 50 in Italia, sia difficile trovare anche solo un pantalone che abbia una vestibilità perfetta; Impensabile addirittura riuscire a trovare un cappottino (che con questo clima ci vorrebbe) della giusta misura e che non ci faccia difetto..

E se l’abito da cercare fosse quello da SPOSA?

Se l’abito da cercare fosse per l’occasione della vita, il tuo matrimonio, davvero ti affideresti al primo negozio di abiti che ti fa indossare una 42/44 ma ti garantisce che te lo ordinerà nella tua taglia?

  • E se poi all’arrivo dell’abito questo non ti piacesse?
  • Se l’abito ordinato non risultasse essere perfetto per valorizzare il tuo corpo?
  • Rischieresti davvero di arrivare all’altare con un abito che non ti rappresenta?

Io l’ho fatto e ancora oggi ( dopo quasi 10 anni) ricordo benissimo il senso di vergogna che ho provato tutto il giorno.

Avevo un abito che non mi rappresentava nè fisicamente e nemmeno caratterialmente, e ho passato l’intera giornata a nascondermi dagli occhi degli invitati, come fossi SBAGLIATA. Perchè era cosi che mi sentivo: Sbagliata, fuori luogo, troppo in evidenza e troppo esposta alle critiche.

Oggi so che avrei potuto pretendere di più perchè la colpa della mia forma fisica NON era mia, anzi NON ERA UNA COLPA!

Quindi, se posso darti un consiglio, AFFIDATI SEMPRE AL PROFESSIONISTA ed evita come la peste i professionisti del so’ tutto io…

Io quando ho il raffreddore, chiamo solo il medico.

 

Condividi