Abito da sposa curvy: i modelli migliori per fianchi larghi e cosce grosse

abito da sposa curvy

Le nozze si avvicinano e quante volte davanti allo specchio ti sarai chiesta quale abito da sposa potesse andare bene per il tuo fisico? Sicuramente tantissime! Ecco quali sono gli elementi che dovrebbe avere il tuo abito da sposa curvy se hai dei fianchi larghi o delle cosce grosse.

Abito da sposa curvy: la linea ad A è quello che ci vuole

Ogni donna ha una parte del corpo più o meno evidente rispetto alle altre. In un fisico a pera ad esempio la parte più evidente sono i fianchi che a volte sono anche accompagnati da delle cosce molto robuste.

L’abito da sposa curvy adatto a questo tipo di fisico è quello ad A ossia quello con la gonna ampia (ad A per l’appunto) e il bustino stretto. Questo tipo d’abito, infatti, nasconde i fianchi dando risalto alla vita e alle spalle.

Fonte ph | Sposa Formosa

abito da sposa curvy

Se poi il tuo desiderio è proprio quello di voler apparire come una principessa nel tuo giorno più bello, questo modello d’abito è proprio quello che fa per te. Tra i tessuti sono da preferire il tulle o l’organza semplici, mentre sul corpetto si può osare con dei pizzi per attirare l’attenzione proprio sul busto.

La scollatura e le maniche possono aiutare

Anche se può sembrarti strano anche lo scollo e le maniche possono aiutarti a nascondere i fianchi, come?

Se si tratta di uno scollo a cuore o off-shoulder, metterai in evidenza le spalle e il decolleté distogliendo l’attenzione dai fianchi. Così come anche le maniche ad aletta o arricciate, perfette soprattutto in caso di spalle cadenti e non dritte.

Fonte ph | Sposa Formosa

abito da sposa curvy

Se si tratta di un matrimonio primaverile o autunnale, potresti optare per delle maniche a tre quarti con effetto tattoo e magari un bellissimo scollo a barca.

Abito da sposa curvy: cosa è meglio evitare con i fianchi larghi?

Se vuoi nascondere i fianchi larghi, sicuramente sono da evitare gli abiti scivolati o a stile impero, insieme ai tessuti leggeri ed eterei. Sono da evitare anche fiocchi in vita o sul lato b, proprio perché accentuano le curve, mentre lo strascico e la coda vanno bene.

Se invece vorresti mettere in risalto le tue curve senza timore, potresti anche optare per il modello a sirena, ma attenzione ad alcuni dettagli. Il busto e le spalle dovranno essere molto visibili, quindi è quasi d’obbligo lo scollo a cuore. Ed infine, più in alto comincia la coda della sirena è meglio sarà.

Ricorda che sia che tu voglia nascondere, sia che tu voglia mostrare il segreto è farlo sempre con eleganza ed equilibrio.

SCOPRI QUAL E’ LA SCOLLATURA GIUSTA PER TE, SE HAI UN SENO ABBONDANTE

Please follow and like us:
Condividi